Ultima modifica: 17 Febbraio 2020
> Attività didattiche e Progetti > 27 GENNAIO 2020 COMMEMORAZIONE GIORNATA DELLA MEMORIA

27 GENNAIO 2020 COMMEMORAZIONE GIORNATA DELLA MEMORIA

Lunedì 27 gennaio nell’aula magna della scuola secondaria di 1^ grado si è celebrata  la “Giornata della Memoria” per ricordare le grandi ingiustizie commesse durante la seconda guerra mondiale con una conferenza sul tema.

Sono intervenuti il Dirigente Scolastico dell’Istituto, dott.ssa Francesca Amore, il Commissario del Comune di Trecastagni, dott.ssa Tania Giallongo, il Funzionario Direttivo della Regione Sicilia (esperto nelle Guerre Mondiali), dott. Giuseppe Mazzaglia, il giornalista, scrittore etnostorico, dott. Salvo De Luca.

Tutti hanno sottolineato quanto sia importante celebrare questa giornata perché ricordare significa accendere soprattutto nelle generazioni più giovani la fiaccola della memoria.  Per questo, anno dopo anno, il Ministero dell’Istruzione e l’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane invitano i   giovani a ricordare, dando loro un’importante occasione di crescita civile e culturale

Incisivo anche il discorso del baby sindaco, Roberta Rapisarda, la quale ha affermato che a scuola è fondamentale parlare dell’argomento, leggere testimonianze, vedere film perché attraverso queste attività i giovani possono essere i destinatari e i depositari dei valori della memoria.

Diversi alunni delle classi terze hanno partecipato esponendo i cartelloni realizzati e leggendo delle testimonianze. Le parole di Primo Levi, Anna Frank, Liliana Segre e altri ancora sono arrivate al cuore degli intervenuti con la speranza che, come dice Edith Bruck, “la Memoria resisterà. Deve resistere. Lo dicono sempre, i sopravvissuti, con forza: l’orrore degli orrori non può, non deve ripetersi mai più”.